Trust center

La fiducia si basa su informazioni pubbliche, affidabili e sottoposte a costante revisione da parte di organismi di audit idipendenti e di enti di vigilanza pubblici.
Accedi al Trust Center per una piena comprensione delle nostre politiche, dichiarazione PKI, protezione dei dati, termini e condizioni.

Tutto quello che devi sapere sulla firma elettronica UE

Dal 1 ° luglio 2016, le persone, le imprese e le amministrazioni pubbliche sono in grado di effettuare transazioni elettroniche convenienti, sicure e legalmente valide attraverso i confini.

Le norme della UE sulle firme elettroniche, i sigilli elettronici, le marche temporali, i servizi elettronici di recapito certificato, l’autenticazione di siti web, nonché i documenti elettronici si applicano direttamente nei 28 Stati membri.

Chi fornisce la firma elettronica?

La firma elettronica con valore legale in tutta Europa deve essere emessa da un fornitore di servizi fiduciari qualificato.

TrustPro è un fornitore di servizi fiduciari  qualificato

TrustPro garantisce a terzi in tutta l’Unione Europea che tu sei tu!

Funziona come con le carte di credito: il circuito bancario che emette garantisce il credito della persona che lo utilizza, così come TrustPro garantisce la tua identità (in tutta Europa)!

Come faccio a sapere se un'azienda è veramente un fornitore di servizi fiduciari qualificato?

I fornitori di servizi fiduciari qualificati in Europa (ad esempio, l’emissione di certificati qualificati per firme elettroniche o sigilli, o servizi di marcatura temporale qualificati) sono elencati negli elenchi nazionali di fiducia in tutti gli Stati membri dell’Unione europea e dello Spazio economico europeo.

A tali elenchi è possibile accedere tramite il Browser UE dei Servizi Fiduciari, uno strumento online fornito dalla Commissione europea per facilitare il processo di ricerca dei servizi di fiducia.

https://webgate.ec.europa.eu/tl-browser/#/ 

Marchio di fiducia europeo

Il marchio di fiducia UE per i servizi fiduciari qualificati non può essere utilizzato per un servizio che non è qualificato

Il marchio di fiducia UE è un logo che indica agli utenti che possono fidarsi di un determinato servizio online per eseguire le proprie transazioni online in modo sicuro, conveniente e sicuro.

Il marchio di fiducia UE garantisce che i fornitori di servizi fiduciari elettronici e i servizi fiduciari da loro offerti sono qualificati e conformi alle norme stabilite nel regolamento eIDASgarantendo così un’elevata qualità che è regolamentata in tutta l’Unione Europea.

A partire dal 1 ° luglio 2016, tutti i prestatori di servizi fiduciari, che hanno ricevuto lo status di qualificato in linea con il regolamento eIDAS, possono utilizzare il marchio di fiducia UE per indicare in modo semplice, riconoscibile e chiaro i servizi fiduciari qualificati forniti.

Effetti giuridici delle firme elettroniche

Regolamento UE No 910/2014 – Articolo 25

1.   A una firma elettronica non possono essere negati gli effetti giuridici e l’ammissibilità come prova in procedimenti giudiziali per il solo motivo della sua forma elettronica o perché non soddisfa i requisiti per firme elettroniche qualificate.

2.   Una firma elettronica qualificata ha effetti giuridici equivalenti a quelli di una firma autografa.

3.   Una firma elettronica qualificata basata su un certificato qualificato rilasciato in uno Stato membro è riconosciuta quale firma elettronica qualificata in tutti gli altri Stati membri.

Che cos’è una “vera” firma elettronica valida in tutta Europa?

 

Differenze tra firme elettroniche qualificate (“reali”) e non qualificate.

Come specificato nel regolamento eIDAS non esiste una singola firma elettronica. Le firme elettroniche sono divise in tre, a seconda della tecnologia utilizzata e del livello di sicurezza e privacy offerto all’utente. In particolare, il regolamento europeo parla di:

Nel regolamento eIDAS sia le firme elettroniche qualificate che non qualificate (semplici e avanzate) beneficiano di una clausola di non discriminazione come prova nei tribunali. In altre parole, le firme elettroniche non possono essere scartate dal giudice solo sulla base del fatto che si trovano in una forma elettronica.

Tuttavia, a causa dei requisiti più severi applicabili ai prestatori di servizi fiduciari qualificati, le firme elettroniche qualificate forniscono un effetto giuridico specifico più forte rispetto a quelle non qualificate e una maggiore sicurezza tecnica.

I servizi fiduciari qualificati forniscono quindi maggiore certezza del diritto e maggiore sicurezza delle firme elettroniche.

I certificati qualificati per le firme elettroniche sono forniti da fornitori che hanno ottenuto uno status qualificato da un’autorità nazionale competente, come indicato negli “elenchi di fiducia” nazionali dello Stato membro dell’Unione Europea. È possibile accedere a tali elenchi tramite il Browser UE dei Servizi Fiduciari.

Mentre diversi livelli di firma elettronica possono essere appropriati in diversi contesti, solo le firme elettroniche qualificate sono esplicitamente riconosciute per avere l’effetto legale equivalente delle firme autografe in tutta la UE